nutrizionista pavia giorgia visentini.JP

                                                                       

Si eseguono visite personalizzate con stesura di piani alimentari personalizzati  per varie condizioni fisiologiche e non quali:

 

  •  dimagrimento

  •  alimentazione dello sportivo

  •  alimentazione vegetariana e vegana

  •  intolleranze alimentari

  •  necessità aumento peso corporeo e/o massa muscolare

  •  allattamento

  •  gravidanza

  •  regolarità intestinale

  •  sensazioni di gonfiore, cefalee, manifestazioni topiche epidermiche (dermatiti, psoriasi, ecc) 

  •  problemi di rallentamento metabolico e tiroidei

  •  trattamento nutrizionale e dietologico per disturbi del comportamento alimentare

  •  trattamento nutrizionale in caso di menopausa e problemi ormonali

giorgia visentini nutrizionista.JPG

 

lI metodo della Dott.ssa Visentini e del suo Staff del Centro Nutrizione Umana si discosta abbastanza dalle comuni diete ipocaloriche basate solo ed esclusivamente su meri calcoli matematici, a favore delle più recenti ed innovative tecniche di manipolazione nutrizionale volte al raggiungimento degli obiettivi posti, con flessibilità e gradualità.

Particolare enfasi verrà posta alla personalizzazione del piano alimentare proposto con l'accortezza di mantenere sempre un contatto telematico (via email) per poter monitorare l'andamento e correggere in tempo eventuali dettagli del suddetto piano.

 

Obiettivo comune sarà quello di trovare un vero e proprio stile alimentare cucito perfettamente su misura e che consenta al paziente di intraprendere un cammino di salute per tutto il resto della vita, che dunque non sia solo una temporanea e rigida restrizione calorica per la "prova bikini".

 

In sede di prima visita verrà effettuata una approfondita anamnesi di vita e alimentare e verranno raccolti importanti dati antropometrici relativi alla composizione corporea (parametro ancor più importante a mio avviso del mero numero sulla bilancia) quali: 

 

  • percentuale di massa grassa e magra,

  • ritenzione idrica,

  • grasso viscerale (importantissimo marker di sindrome metabolica).

 

Sulla base di questi valori e dell'obiettivo concordato sarà quindi stilato il piano alimentare di partenza (che verrà consegnato al paziente entro 3 giorni lavorativi assieme ad un utile riepilogo dei suoi parametri antropometrici), volto ad ottenere un ripristino ottimale delle funzioni metaboliche e di depurazione

La prima visita in ambulatorio ha una durata  di circa 45 minuti  e comprende:

 

  • Colloquio iniziale e anamnesi conoscitiva

  • Valutazione degli esami e di eventuali documentazioni cliniche

  • Anamnesi alimentare per valutare abitudini, preferenze e necessità

  • Rilevazione delle misure antropometriche (altezza, peso, circonferenze)

  • Analisi della composizione corporea (massa magra, massa grassa, stato di idratazione corporea) tramite bilancia impedenziometrica

  • Stima del metabolismo basale e dei fabbisogni energetici

  • Valutazione degli obiettivi

  • Assistenza via mail per la risoluzione di dubbi e domande

  • Piano alimentare personalizzato

giorgia visentini nutrizionista_edited_e

Durante i successivi controlli, fissati solitamente a 30/45 giorni, saranno valutati e monitorati i progressi raggiunti per poter eventualmente apportare modifiche al piano alimentare di partenza.

Il fine ultimo è quello di adottare un proprio regime alimentare da poter mantenere come stile di vita anche dopo aver raggiunto l'obiettivo prefissato inizialmente.

Costi:              

Prima visita  €130 (detraibili ai f